Mi sono chiesto che cosa avrei dovuto fare delle esperienze e delle conoscenze acquisite in quarant'anni di vita vissuta.
Tenerli per me?
Raccontarle agli amici e ai colleghi di lavoro?
Oppure condividerle con un pubblico più ampio?
Ha prevalso lo scrittore che era in me, a lungo tenuto in panchina.
L'immaginazione e la fantasia non mi mancano e ho scritto diversi romanzi, ognuno dei quali ha precise caratteristiche e specificità uniche, confortato in questo dal fatto che scrittori professionisti di chiara fama e di indiscutibile talento hanno avuto dopo di me qualcuna delle mie idee.

In qualità di scrittore indipendente, offro a tutti la possibilità di leggere i miei romanzi con un semplice download.